Le 7 abitudini delle persone efficienti - [4] PENSARE WIN-WIN

PENSARE WIN-WIN
Al fine di stabilire relazioni WIN-WIN, dobbiamo impegnarci a creare situazioni vantaggiose per entrambi i contendenti.
Nel suo libro, Covey spiega che ci sono sei paradigmi di interazione umana:
  • Win-Win: in cui entrambe le parti vincono e le condizioni che sono state create sono soddisfacenti per tutti.
  • Win-Lose: sono situazioni in cui di solito la persona con più potere, alta posizione o personalità impone le sue condizioni per ottenere maggiori benefici.
  • Lose-Win: generalmente accade quando qualcuno è pronto a cedere e non può sopportare un lungo confronto.
  • Lose-Lose: quando le persone coinvolte sono molto determinate e testarde e preferiscono ottenere un affare svantaggioso piuttosto che dare agli altri più benefici.
  • Win: le persone che hanno la mentalità Win di solito non si preoccupano di ciò che l'altro ottiene. Ciò che conta è che ottengano ciò che vogliono.
  • Win-Win o Nessun Accordo: se nessuno può raggiungere un accordo che porta vantaggi reciproci, non c'è nessun accordo.

Le situazioni Win-Lose o Lose-Win solo una persona ottiene ciò che vuole, ma questo avrà un impatto negativo sulla relazione tra loro ed è una soluzione temporanea, a breve termine.
Un fattore importante per raggiungere una situazione Win-Win è la mentalità dell'abbondanza, il che significa che ci sono molte risorse per tutti e che tutti noi possiamo ottenere benefici.
Ma la maggioranza pensa con una mentalità di scarsità in cui se tu ottieni qualcosa, io non ottengo niente. Avere questa mentalità influenzerà le tue relazioni in modo negativo, Portandoti a non voler condividere il tuo successo o riconoscimento e ti impedirà di essere felice del successo degli altri.
In una leadership interpersonale più ci impegniamo per ottenere una situazione Win-Win, più potente sarà la tua influenza.
Tratto dal libro "Le 7 abitudini delle persone efficienti" scritto da Stephen Covey