Trova le energie per fare quello che realmente vuoi ...

All inizio c’e sempre la consapevolezza di voler prendere le tue decisioni non lasciarsi vivere della vita ma vivere la vita che si vuole vivere e noi dobbiamo impegnarci a disegnarla e poi crearla in modo attivo e proattivo. 

La prima cosa per essere appagati e quella di fare le proprie scelte il passato non deve dettare il nostro futuro.

L’ inerzia e le abitudini non devono necessariamente dettano il nostro futuro.


Prova a scrivere una storia dove tu sei il protagonista cosa vorresti che lui o lei facesse, quali sono le decisioni che fai prendere al tuo personaggio  e quali sono le conseguenze? 


Essere consapevoli che sono le nostre decisioni che ci rendono felici il problema e che a volte non siamo noi a prenderle sono le persone intorno a noi, la cultura in cui viviamo e le paure di non essere all altezza delle aspettative, o di non coprire perfettamente il ruolo che le persone ci hanno appiccicato.

 Quello che sa tutto, quello o quella che cucina, quello che ce la fa’ sempre…

Tutte queste aspettative ci fanno vivere la vita di qualcun altro ma non realmente la nostra e questo assorbe le nostre energie perche’ dobbiamo essere costantemente in guardia per recitare il ruolo e non avere mai le energie per perseguire realmente quello che vogliamo NOI.